Ramin Bahrami

Bahrami chiude il festival a Caiazzo

« Back to the list
ITA

Domenica 22 aprile Ramin Bahrami ha chiuso “Muse e Musei” - Racconto di arte, storia e fede in Terra Laboris”, la Rassegna internazionale di musica classica, corale e polifonica, organizzata dalla Provincia di Caserta con il contributo della Regione Campania e dell’Unione Europea.

 

Le dita di Bahrami hanno sfiorato i tasti del pianoforte gran coda, mettendo a confronto due virtuosi della “classica” : Domenico Scarlatti (Aria K32 in re minore, Sonata K289 in sol maggiore, Sonata K282 in re maggiore, Sonata K319 in fa diesis maggiore, Sonata K278 in re maggiore, Sonata K159 in do maggiore) e Johann Sebastian Bach (Suite francese n. 5 in sol maggiore, Suite inglese n. 2 in la minore, Concerto Italiano). Acclamato dal pubblico, il celebre artista ha concesso un bis, mostrando tutta la passione e la tecnica che, a soli 36 anni, gli hanno permesso di conquistare un posto di assoluto rilievo nel gotha della “classica” mondiale.

 

Leggi tutto su: http://www.you-ng.it/index.php?option=com_k2&view=item&id=1219:muse-e-musei-con-bahrami-chiusura-del-festival-a-caiazzo&Itemid=57

Date: 22/04/2012



Category: News - Written on 30/04/2012 16:22



Copyright © 2011 - RaminBahrami.com - Accesso Riservato - Privacy
Browser supportati: Firefox, Safari, Chrome, Opera, Internet Explorer 8 e successivi